Logo Centro Herakles

Il Centro Studi Archeologici Herakles

Il Centro Studi e Ricerche Archeologiche Herakles è il frutto del lavoro di un gruppo di studiosi italiani nato con la finalità di sviluppare progetti di ricerca all’avanguardia per la tutela e la ricerca dei beni culturali storico-archeologici.

Finalità
Il Centro Studi Archeologici Herakles si propone di avviare campagne di ricerca archeologica (campale e/o preventiva) su aree campione, in Italia e all’estero, e di collaborare con i ministeri della cultura dei paesi interessati. Lo scopo è quello di innescare un meccanismo virtuoso di scoperta, restauro, valorizzazione e diffusione presso l’opinione pubblica, con la conseguente fruizione turistica dei siti, una sinergia che faccia da volano di crescita economica e sociale delle regioni interessate.

Carattere inter-universitario
Il Centro Studi si propone di mettere insieme docenti universitari, dirigenti del settore beni culturali, specialisti di laboratorio e archeologi professionisti per la creazione di un centro inter-universitario concentrato su precisi obiettivi e progetti.

Struttura organizzativa
Il Centro Studi e Ricerche Archeologiche Herakles si costituisce a Torino con uno statuto depositato presso l’Ufficio del Registro di Torino. Si struttura attraverso un Consiglio Direttivo costituito da esperti nel settore archeologico, storico, giuridico e amministrativo, che prestano la propria attività a titolo puramente gratuito con lo scopo di promuovere i progetti prefissi dallo statuto. Il consiglio direttivo, la cui struttura viene rinnovata ogni anno per opera dell’assemblea dei soci provvede a nominare il comitato scientifico, composto da docenti universitari, direttori di Soprintendenza e studiosi di acclarata fama. Il consiglio direttivo:

  • esprime un Presidente e un Vice presidente, un Comitato Scientifico, un Assemblea dei Soci;
  • gestisce economicamente e giuridicamente il Centro Studi, fissandone le linee guida;
  • convoca il Comitato Scientifico per recepire i suggerimenti e vagliare i diversi progetti di ricerca e valorizzazione;
  • interviene per reperire le risorse finanziarie necessarie allo sviluppo dei progetti scientifici tramite l’accesso a fondi Europei e Intercomunitari, partecipando a bandi eventualmente emessi da Fondazioni o Enti pubblici e privati, tramite le sponsorizzazioni di aziende o imprese private.

Il Consiglio Direttivo, l’Assemblea dei Soci, il Comitato Scientifico più ventuali Commissioni eventualmente costituite ad hoc composte dagli sponsors o dai finanziatori vigilano sulla buona riuscita dei progetti.

Autonomia finanziaria
Il Centro Studi e Ricerche Archeologiche Herakles è una realtà "no profit", e dunque beneficia di tutte quelle agevolazioni fiscali tipiche di questo tipo di realtà (ved. detraibilità delle sponsorizzazioni). I finanziatori e i sostenitori del Centro Studi sono benvenuti sugli scavi e nei siti archeologici su cui sono avviate le attività di ricerca e studio.

Il Centro Studi e Ricerche Archeologiche Herakles, tramite il Consiglio Direttivo, il Comitato Scientifico e l’assemblea dei soci si impegna affinché gli sponsor e i finanziatori delle singole iniziative (con i quali lavorerà in stretto coordinamento) possano ricevere la massima ricaduta di immagine e visibilità dall’attività di sponsorizzazione. E’ quanto mai evidente che i progetti sono in progressione continua ed è quindi interesse di tutti garantire la massima soddisfazione dei diversi attori.